Cos’è Tik Tok: come utilizzare Tik Tok per il tuo E-commerce

Con oltre 800 milioni di utenti attivi nel mondo, TikTok è un’app di social network tra le più popolari del momento, utilizzata soprattutto da utenti giovani e giovanissimi che condividono brevi video, TikTok può rappresentare un’opportunità per espandere il vostro pubblico e attirare nuovi clienti sul vostro negozio online.

Come utilizzare Tik Tok

La prima cosa da fare è scaricare l’app sul vostro smartphone e creare un profilo con il numero di telefono o l’email.

Sulla pagina iniziale del feed (“Home”) vengono mostrati i video caricati dagli altri utenti, quelli che già seguite o che l’algoritmo suggerisce per voi.

Aprendo un video a schermo intero, sulla destra troverete la foto profilo dell’utente che l’ha caricato: facendo tap sulla foto visiterete il suo profilo, mentre toccando “+” inizierete a seguire l’utente.

Nella parte inferiore dell’interfaccia troviamo 5 icone, da sinistra a destra:

  • “Home” per accedere al feed principale;
  • “Scopri” per cercare contenuti e profili;
  • “+” per pubblicare contenuti su TikTok;
  • “Notifiche” per accedere a notifiche e messaggi privati;
  • “Me” per accedere all’account e impostazioni personali.

Gli utenti condividono su TikTok contenuti divertenti e coinvolgenti, tra cui:

  • Video di canto in playback: gli utenti cantano in playback brani più o meno famosi scelti dalla libreria musicale di TikTok.
  • Video di danza: i video di balli e coreografie sono tra i più popolari su TikTok.
  • Video comici: brevi video divertenti, sketch, scherzi, ecc.
  • Challenge: gli utenti possono lanciare sfide alla community e invitare altri utenti a partecipare tramite hashtag. L’algoritmo di TikTok dà molta importanza a questo genere di contenuti, che vengono spesso utilizzati da parte delle aziende per aumentare visibilità e follower.
  • Video creativi: TikTok lascia ampio spazio alla creatività degli utenti.

Per capire meglio come funziona TikTok, vediamo ora gli elementi principali che compongono l’esperienza di utilizzo:

  • Hashtag: come su altri social network, gli hashtag vengono utilizzati per organizzare e filtrare i contenuti.
  • Mi piace: i classici “like” utilizzati per esprimere il proprio apprezzamento.
  • Commenti: consentono ai “tiktoker” di interagire tra loro.
  • Barra di ricerca: per cercare hashtag, video, musica, account e utenti attivi su TikTok.
  • Fotocamera: ricca di funzioni tra cui slow-motion, filtri ed effetti speciali, timer, testo e adesivi, ecc.
  • Libreria musicale: gli utenti possono cercare musica e brani direttamente sull’app per utilizzarli nei loro video.
  • Monete virtuali: gli utenti possono acquistare monete virtuali da utilizzare per comprare e donare oggetti virtuali agli influencer (maggiori di 18 anni) durante le dirette streaming. Questa è una delle forme di monetizzazione della piattaforma.
  • Duetto: un duetto è un video che un utente registra in risposta al video di un altro utente. Con questa funzione, gli utenti possono visualizzare il video originale sul proprio schermo mentre registrano una video risposta (ad esempio una reazione al video o un ballo sincronizzato tra due utenti).
  • Reazioni: quando pubblicate un video su TikTok potete scegliere di consentire le Reazioni. Questa funzione permette agli utenti di interagire rapidamente con i vostri contenuti e incentivano l’engagement con i follower.

Come pubblicare un video su TikTok?

Pubblicare un video su TikTok è semplicissimo.

Per prima cosa, aprite l’app e fate tap sul pulsante centrale con il simbolo “+”; nella finestra che si apre cliccate su “Consenti accesso alla videocamera”, quindi “Consenti accesso al microfono” e confermate con Ok.

A questo punto si aprirà l’interfaccia di registrazione, con un grande pulsante rosso al centro per iniziare a registrare il video.

Le varie opzioni di personalizzazione appariranno come icone nella barra laterale sulla vostra destra, tra queste troviamo “Flip”, “Effetti”, “Aggiungi musica”, “Velocità”, “Bellezza”, “Filtri”, “Timer”, “Flash”. Cliccando su “Flip” potrete filmare voi stessi in modalità selfie, ad esempio per creare una coreografia o cantare in playback. “Timer” vi consente di far partire la registrazione dopo qualche secondo. Quando mettete in pausa la registrazione del video, una piccola linea bianca appare sulla barra di avanzamento blu nella parte superiore della schermata: questa funzione è particolarmente utile se volete applicare filtri o effetti speciali diversi tra loro al vostro video.

TikTok offre anche la possibilità di caricare un video già registrato dalla galleria multimediale del vostro smartphone. Una volta terminata la registrazione, cliccate sul piccolo pulsante rosso “√” in basso a destra per procedere.

Nella schermata successiva, avrete la possibilità di inserire una descrizione per il vostro video, aggiungere hashtag, taggare gli amici, regolare le impostazioni di interazione e abilitare la condivisione su altri social network come Facebook e Instagram.

Ora non vi resta altro da fare che toccare il pulsante “Pubblica” e il gioco è fatto!

Come aumentare i follower su TikTok

Consigli per creare un profilo che cattura l’attenzione:

  • Selezionate un’immagine professionale e accattivante per i vostri utenti target. Molti utenti TikTok decidono di seguire un account solo perché vengono colpiti dall’immagine del profilo. Assicuratevi di scegliere un’immagine che rifletta la personalità e lo stile unico del vostro brand.
  • Scegliete un nome utente breve e facile da ricordare. Se siete già presenti su altri social network, è consigliabile mantenere lo stesso nome perché sarà più facile trovarvi anche su TikTok.
  • Completate il vostro profilo al 100%. Aggiungete tutte le informazioni che ritenete necessarie per farvi conoscere dai vostri utenti.

Pubblicate contenuti che coinvolgono

TikTok è una piattaforma di intrattenimento, e anche i vostri contenuti dovrebbe coinvolgere il vostro pubblico. L’originalità è un fattore chiave nel successo dei contenuti su TikTok: se vi limitate a copiare quello che fanno gli altri utenti, i vostri video passeranno inosservati. Cercate di essere originali, pur rimanendo coerenti con il vostro stile.

Ricordate che registrando un video con la fotocamera nativa dell’app, la durata del filmato non potrà superare i 15 secondi. È sempre possibile pubblicare un video più lungo registrato dalla fotocamera del telefono, che verrà diviso in 4 brevi video, ma ricordate che i post virali sono di solito video molto brevi, anche di pochi secondi, e gli utenti spesso ignorano i video più lunghi.

Interagite con gli utenti

Una delle strategie più comuni utilizzate per aumentare i follower sui social network è interagire con altri utenti. TikTok non fa differenza: trovate utenti e brand simili al vostro e iniziate a interagire attivamente con loro, ad esempio commentando i post. Cercate di aggiungere valore per incentivare questi utenti a seguire a loro volta il vostro account: in due parole, siate originali.

Condividete i contenuti su altri social network

Se siete già presenti su altri social network, potete condividere un’anteprima dei contenuti di TikTok su questi canali per coinvolgere il vostro pubblico già esistente. Incoraggiate i follower a visitare il vostro nuovo profilo TikTok pubblicando contenuti originali e diversi da quelli che pubblicate già su Instagram o Facebook: i vostri profili esistenti dovrebbero funzionare come un trampolino di lancio per aiutarvi ad aumentare il numero di follower sul vostro nuovo account TikTok.

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *